n. 314 del 21.12.2019

Standard

BuonNatale314.jpgHo appena finito di intervistare Gian Urbani, sovizzese dell’anno. Mi siedo stremato per qualche attimo sulla panchina rossa di Cinzia, quasi a ricevere direttamente da Lassù un po’ della sua energia. Viene naturale ripercorrere questi ultimi dodici, intensissimi mesi: per Sovizzo Post ogni annata di elezioni amministrative è un autentico tour de force. E guardando il municipio, illuminato dalle luci del Natale, ripenso ai miei concittadini, impegnati nel tentativo di addobbare il loro cuore e pronti ad infilare il 2019 nello scatolone dei ricordi.

Sta per nascere il 2020: 20+20 fa 40. Dedico a ciascuno di noi, anche a chi non crede, l’inizio proprio del salmo 40: “Ho pazientemente aspettato il Signore, ed egli si è chinato su di me e ha ascoltato il mio grido … ha fatto posare i miei piedi sulla roccia, ha reso sicuri i miei passi.” Sia l’auspicio di un nuovo anno pieno di meraviglie, progetti da realizzare, baci e abbracci: la luce della Notte Santa illumini i nostri sguardi rivolti al futuro.

Vi abbracciamo tutti: AUGURI SOVIZZO da

Paolo Fongaro con la Redazione di Sovizzo Post