n. 279 del 01.07.2017

Standard

L’inizio dell’estate coincide con il penultimo numero di Sovizzo Post della stagione. Daremo infatti alle stampe la tradizionale edizione estiva negli ultimi giorni di luglio.
Per diversi lettori è già tempo di vacanze, per questo vi invitiamo a mandarci fin d’ora qualche foto dai vostri meritati momenti di relax, cartoline da condividere già nell’uscita di fine mese. Abbracciamo quindi chi parte, ma anche chi rimane per mille motivi diversi. Il nostro paese offre comunque numerosi appuntamenti per tutti i gusti, partendo dalle tradizionali sagre, in primis quella della gloriosa Repubblica di San Daniele.
Un abbraccio a tutti, serena estate e arrivederci a fine luglio

Paolo Fongaro e la Redazione di Sovizzo Post

n. 278 del 10.06.2017

Standard

Il materiale per questo numero è decisamente copioso, quindi ci limitiamo ad una veloce segnalazione. Vi invitiamo a digitare http://www.sovizziamo.it. Di che si tratta? Leggiamo direttamente dal sito, gestito dagli amici di Hassel Comunicazione: “È un servizio gratuito che l’Amministrazione Comunale ha voluto mettere a disposizione dei cittadini e delle associazioni, per la segnalazione di eventi e la diffusione di notizie e contenuti multimediali d’interesse per tutti i cittadini. I contenuti non hanno alcuna matrice politica e non sono di natura promozionale: parte dei contributi deriva da comunicati e segnalazioni ad opera degli Uffici Comunali, ma vengono diffusi attraverso questo canale solo per completezza d’informazione.
Tutti possono contribuire per segnalare notizie interessanti e inviare materiale multimediale di qualsiasi tipo: l’indirizzo per contattare la redazione è blogsovizzo@gmail.com e il numero di telefono è 340 0541355 (anche sms e whatsapp). Non verranno pubblicati articoli che contengono offese, così come saranno cancellati commenti della medesima natura. Per il resto, ogni tipo di contenuto sarà il benvenuto e avrà garanzia di pubblicazione.”
Diamo quindi il benvenuto a questo nuovo strumento, davvero efficace e ben realizzato. Ne parleremo con maggiori dettagli nel prossimo numero.
Infine abbracciamo con tanto affetto l’amico Gian, in attesa di rivederlo presto in pista dopo un inatteso pit-stop: dopo aver cambiato gomme, olio e filtri ti rivogliamo più in forma che mai!
Buona fine primavera e gioiosa lettura a tutti da

Paolo Fongaro e la Redazione di Sovizzo Post

n. 277 del 13.05.2017

Standard

Eccoci alla seconda domenica di maggio, tradizionalmente dedicata alla festa della mamma. Coccoliamo più del solito le nostre mamme: quelle che non si stancano mai di dimostrarci il loro amore, quelle che lo stanno per diventare ed hanno lo sguardo che brilla più del sole allo zenith, quelle che si alzano anche con la febbre e nonostante tutto portano i bimbi a scuola regalando un sorriso prima di andare al lavoro, quelle che sono già in cielo e – se possibile – amano ancora di più i loro tesori.
Dedico però questo numero alle mamme più speciali di tutte: le madri che soffrono.
Per una strana alchimia nota solo a Dio, le lacrime ed il sangue divengono la più potente sorgente di salvezza e futuro. Una formidabile, inspiegabile linfa che penetra con dolore nelle viscere della terra fino a nutrire il cuore del mondo. Penso alle madri con il cuore squarciato davanti ad una ecografia che non va più bene, ad una incubatrice senza più vita o lungo qualche corsia di ospedale. Penso alle donne che sono già mamme nel cuore e si disperano in silenzio davanti ad una culla vuota che non vuol sapere di riempirsi. Penso alle mamme che arrivano a vendersi pur di pagare il biglietto del gommone a cui affidano l’avvenire dei loro bimbi tentando di salvarli dalla miseria e la disperazione. Penso alle mamme che non trovano parole e spiegazioni di fronte alle domande di un figlio smarrito o che soffre. Penso alle madri che stringono al cuore il corpo esanime del frutto del loro grembo.
“Benedetto il frutto del seno tuo…” E proprio a Lei che volgo la mente e il cuore, a quel profilo michelangiolesco in cui il genio umano e divino ha svelato l’Amore assoluto, liberandolo dal marmo candido che lo ricopriva. Penso alla compostezza di quello sguardo, ormai senza più lacrime, che contiene il dolore di tutte le madri del mondo. Però basta un po’ di luce che scende dall’alto… e quel volto è inevitabilmente destinato a trasfigurarsi, a diventare un bagliore che riscalda il cuore come un presagio di resurrezione. A squarciare con dolcezza le tenebre.
Come proprio Lei promise esattamente cento anni fa a tre pastorelli impauriti a Fatima, come Lei confermò esattamente trentasei anni fa, ipnotizzando una pallottola destinata ad uccidere uno dei suoi figli più amati in piazza San Pietro. Lei ci ha confidato: “Non abbiate paura!”. E le Mamme mantengono sempre le loro promesse.
Evviva tutte le mamme, proprio tutte: il vostro Amore salverà per sempre il mondo!

Paolo Fongaro

n. 276 del 15.04.2017

Standard

Ben ritrovati, alla vigilia della Santa Pasqua.
Ho chiesto all’amico Marco Ponzo di dipingere – con la sua penna da autentico fuoriclasse – qualche pennellata che ci racconti di questa festività così importante.
Non aggiungiamo altro, anche per consentirvi di leggerci più agevolmente. Vi auguriamo un Pasqua di autentica pace: nel cuore, nelle nostre famiglie e nel mondo. E che la Pasquetta sia frizzante e gioiosa, in compagnia di sontuose grigliate che profumano di amicizia, speranza ed allegria.
Un abbraccio a tutti e buona lettura da

Paolo Fongaro con la Redazione di Sovizzo Post

n. 275 del 01.04.2017

Standard

Finalmente è primavera! La cosiddetta “mezza stagione”, almeno per quest’anno, non ha giocato a nascondino con le bizze del meteo. Le prime farfalline bianche hanno puntualmente fatto a capolino, tenendo per mano il cambio dell’ora che ci ha regalato emozioni mai scontate, come solo quelle che la natura al suo risveglio sanno donare. La Santa Pasqua è ormai alle porte: contiamo di porgervi i nostri auguri con la prossima uscita.
Al momento di chiudere questo numero ci arriva la conferma di una notizia attesa da diversi lettori: a settembre aprirà in quel di Tavernelle una nuova farmacia, la seconda del territorio sovizzese. Saremo più prodighi di dettagli nelle prossime uscite.
Non mancano – grazie a Dio e come al solito – le buone notizie. Un abbraccio ad Andrea Cozza e tutti gli amici, volontari ed organizzatori della Piccola Sanremo, anche quest’anno riuscitissima nella sua 51a edizione.
La Comunità cristiana di Sovizzo sta invece vivendo con intensità la visita pastorale del Vescovo Beniamino Pizziol al quale rivolgiamo un caloroso benvenuto. La Settimana Santa è ormai alle porte, con i suoi riti millenari in attesa della Luce della Resurrezione che – per chi crede – ammanta di speranza le croci che ogni giorno portiamo sulle spalle.
Lo spazio è sempre un dolce tiranno: non ci dilunghiamo oltre. Buona lettura ed un abbraccio a tutti da

Paolo Fongaro con la Redazione di Sovizzo Post

n. 274 del 10.03.2017

Standard

BB274.pngVi assicuro che non lo si è fatto apposta, magari in onore della loro tradizionale festa appena archiviata. Questo numero di Sovizzo Post è in effetti dedicato in gran parte alle donne. Quasi per incanto, il materiale che arrivava in redazione ha costruito – un pezzo alla volta – un incantevole puzzle con tutte le sfumature del rosa: quelle di chi ci ha appena lasciato, di chi affronta con coraggio una malattia o di chi con la malattia addirittura ci danza insieme. Infine ho chiesto alla penna meravigliosa dell’amico Marco Ponzo di raccontare una donna per lui davvero particolare e che alla fine riesce a riassumerle tutte quante in un unico, strepitoso abbraccio.
Non è mai facile scrivere delle nostre donne meravigliose. La banalità è sempre dietro l’angolo. Per fortuna mi accorgo che basta una carezza, un abbraccio, qualche gesto cortese dove la galanteria lascia spazio a genuino rispetto per creature spettacolari che colorano l’altra metà del cielo. Non finiremo mai di ringraziarvi!
Dedico infine questo numero alla piccola Anna, splendida principessa che lo scorso 2 marzo è sbocciata alla vita regalando ai carissimi Maura e Michele il sorriso più bello del mondo. Ad multos annos!
Evviva le donne, evviva la vita!

Paolo Fongaro per la redazione di Sovizzo Post

 

 

n. 273 del 04.02.2017

Standard

Ben ritrovati. Tantissimi impegni – accompagnati da una robusta dose di stanchezza – ci hanno tenuti lontani per un bel po’ dalla tastiera del computer, ma alla fine rieccoci qua. Il materiale è moltissimo, quindi non ci dilunghiamo. Pubblichiamo tra l’altro una lunga chiacchierata con il Sindaco ed una aggiornata statistica sulla situazione demografica del nostro comune. Un abbraccio a tutti e che il 2017 ci sorprenda con tanta felicità. E come sempre…. fatevi sentire! Buona lettura da

Paolo Fongaro per la Redazione di Sovizzo Post